ROCCA DI LUNA 2017


“ l’emozione dei colori del tramonto ed il nascere della notte con il suo drappo di stelle faranno da sfondo naturale a panorami mozzafiato ed orizzonti infiniti ai piedi di questa  Rocca unica che contempla il mondo da oltre 600 anni… 

 

image1

Rocca di Luna 2017

“Silenziosa Luna nel cielo delle Emozioni”

Sabato 15 Luglio e Domenica 16 Luglio

La Luna…l’astro più romantico ispiratore di poeti e musicisti quest’anno farà emozionare tutti i visitatori in un grandioso spettacolo a cielo aperto dove l’arte, la musica, la danza, l’amore uniti insieme diventeranno fuoco e magia al chiaro di Luna, con uno SPETTACOLO “PIROMUSICALE”

STRAORDINARIAMENTE UNICO a cura di Fonti Pirotecnica

Sabato 15 luglio programma in dettaglio

–>Partenza dalla Porta Curina con il Tradizionale Taglio del Nastro alle ore 20.30 con Blumenberg e passeggiata nel borgo.

–>In piazzetta  Marcello Palmerini alle 21.00 “L’Armadio dei Sogni” spettacolo per bambini, genitori e nonni a cura di ArtEmotion.

–>In piazzale II  Giugno ore 21.00 “KRASÌ” musiche dal sud, dalla pizzica attraverso tamurriate con i canti di tutto il sud Italia.

–>Nel Cortile della Rocca invece alle ore 21.00 “Dagli Este ai Malatesta” Concerto di Musica Rinascimentale a cura dell’ensemble   Vocale e strumentale del Gruppo Aminta, Nuova Bottega Musicale Ferrarese.

–>Sulla Terrazza della Rocca dalle 21.00 “La Luna Dalla Rocca” Gruppo Astrofili Copernico consentirà l’osservazione della volta celeste.

–>Lungo le vie del borgo “I Giochi di Una Volta” giochi di legno giganti per un divertimento assicurato a cura di Kaleidos e per le stradine tante Bancarelle di artigiani, hobbisti e prodotti della nostra bella terra

–>Alle ore 22.30 all’Arena Filippo Raciti conclusione della serata con il grande concerto dell’insuperabile Iskra Menarini “Da Caruso ad Iskra, un viaggio nell’anima”

Domenica 16 Luglio programma in dettaglio

–>Si parte alle 08.30 per gli amanti delle moto…in via Riva con la prima edizione del MotoIncontro “Motoluna” a cura dei Girandulon ad Muntfior e il Moto Club Tavoleto. I partecipanti al motoraduno muniti di biglietto di iscrizione avranno ingresso ridotto per la grande serata di Rocca di Luna compreso lo spettacolo Piromusicale…inoltre per tutti i turisti che vorranno vedere le moto, saranno in esposizione dalle ore 13.00 in via Riva

–> Ore 16.30 Porta Curina: Ingresso alla Grande Festa –>Alle ore 19.00 con lo sfondo dei bellissimi colori del tramonto in piazzale II Giugno gli “OLTRE” in concerto con musica di repertorio italiano e internazionale

–>Al Belvedere del Pozzo dalle 19.00 l’Angolo dei Pittori, ritratti, paesaggi, l’emozione dell’arte in diretta

–>Alle casine della Rocca il TruccaBimbi

–>Lungo le vie del borgo “I giochi di una Volta” giochi di legno giganti per un divertimento assicurato a cura di Kaleidos e  per le stradine tante Bancarelle di artigiani, hobbisti e prodotti della nostra bella terra.

–>Nell’Arena Filippo Raciti alle 21.00 “Tango Spleen Orchestra“, una delle orchestre di Tango più acclamate dell’ultimo periodo, in tutto il mondo, capitanate da Mariano Speranza. Direttamente da Buenos Aires l’anima passionale e struggente della musica Argentina.

–>A conclusione del concerto sempre dall’Arena Filippo Raciti l’emozionante spettacolo PIROMUSICALE, visibile anche dalla Riviera, regalerà a ritmo di musica una danza tra fuoco e pietre in un viaggio emozionante che farà vibrare l’anima e battere il cuore.

“A contornare il tutto l’emozione dei colori del tramonto e l’oscurità con il suo drappo di stelle faranno da sfondo naturale a panoramici mozzafiato e l’emozione vera infine di una Rocca unica che contempla il mondo …da oltre 600 anni”

“Rocca di Luna , Silenziosa Luna nel cielo delle Emozioni…”

Direzione artistica Maestro Michele Fenati

Tanti i punti ristoro nel borgo

Biglietto Adulti €7, Bambini fino a 10 anni Gratuito

Domenica chi presenterà il biglietto di ingresso del sabato pagherà solo €5

Residenti nel comune di Montefiore Conca gratuito entrambe le serate.

Info  348 1042158 / 0541 980035 Mail : montefioreconcainfo@gmail.com

programmaVolta

Programma2017Volta

PRESEPE VIVENTE 2016


IL PRESEPE VIVENTE

L’immenso lavoro per il Presepe Vivente parte due mesi prima. Ogni sera, tutti insieme, stanchi dopo una  giornata di lavoro, al freddo, ma con entusiasmo e coraggio un numeroso gruppo di Montefioresi si mette al lavoro ! Costruire capanne ,piallare, battere chiodi, raccogliere arbusti, aprire vecchi scantinati, creare nuovi ambienti costruiti esclusivamente con drappi e tessuti , inventare grate, prigioni, osterie, recinti per asini e pecore, il villaggio dei pescatori e poi ancora creare tavolette di cera per i bambini, un  tornio costruito in esclusiva per il vasaio, scolpire nel legno e nella pietra, fondere oro per creare gioielli, e tante altre novità nate dalla fantasia e la grande voglia di stupire !!!!  Un presepe che ha destato in tutti sorpresa ed ammirazione !!!!! L’ingresso è dalla Porta Curina e si procede attraverso un percorso ben segnato lungo le strette stradine del borgo sottostante la nostra Rocca. L’odore del pane appena sfornato, dell’incenso, delle spezie del mercato, si unisce al fumo dei tanti fuochi che segnano il percorso. Il ciabattino, il falegname, il battifalce, il maniscalco, i boscaioli, gli scultori, gli orafi, insieme a numerose scene di vita quotidiana ! Arrivati alla fortezza, attraverso frequenti presidi di soldati si giunge alla sala del Trono dove si trova Erode. Un suono delicato e armonioso che esce dalle corde di un’arpa celtica ,abilmente sfiorate, invade l’ambiente. Lui in fondo alla sua stanza ,con la sua superba corona, da vero re attorniato da cortigiani distesi su sfarzosi triclini e da odalische danzanti , protetto nelle sue lussureggianti stanze oltre che dalle sue  guardie anche da due bellissimi levrieri fedelmente sdraiati ai suoi piedi, assapora calici di nettare e dolcissimo miele  !!!! Ed ancora un Senato romano, le terme con le matrone al bagno. Fuochi , mendicanti, un lebbrosario e tanti bambini, animali, non un angolo vuoto, non uno spazio libero, tutto sapientemente curato anche nei minimi particolari . Una vera Betlemme con la sua cometa che indica il cammino agli immancabili Re Magi . Un mondo che ogni anno rivive sempre più autentico ed attraente, sempre più vero e commovente, il presepe torna a stupire e rinnovare dentro di noi quello straordinario miracolo della Natività ! Una natività perfetta dentro quella stalla che é simbolo estremo di povertà e di umiltà ! Lui il Re dei Re, Nostro Signore ,con Maria e Giuseppe, scaldato da un bue ed un asinello, simbolo della nostra fede ed esempio per l’umanità intera dei valori che da 2016 anni trasmettiamo e tramandiamo alle generazioni future, piccolo nelle sue povere vesti sorride serenamente a tutti. Sembra ancora mancare qualcosa, qualcosa di magico che rende l’atmosfera unica ed accompagna come sempre ogni evento, il suono delle zampogne !!!! Ebbene sì, ci sono  anche loro i nostri tre impareggiabili zampognari, tre nostri concittadini che ogni anno rendono l’atmosfera del Presepe unica con il suono inimitabile dei loro strumenti musicali !!!!! Tutto, c’è proprio tutto, una vera Betlemme rivisitata in modo attento e sapiente, con grande semplicità ma anche con tanta professionalità !!!! Tutto  al posto giusto, tutto sembra vero come 2016 anni fa.

Montefiore Conca vi aspetta per farvi vivere Emozioni senza Tempo

Il 26 Dicembre 2016 e il 1 Gennaio 2017  dalle ore 17.30 alle ore 20.00

Teniamo a precisare che le date del Presepe Vivente sono due, il 26 dicembre 2016 ed il 1 gennaio 2017 dalle ore 17.30 alle 20.00 (inoltre se in una di queste due date fosse brutto il tempo, verrà recuperato il 6 gennaio 2017 dalle ore 17.30 alle 20.00)

(In caso di maltempo replica il 6 Gennaio 2017 dalle ore 17.30 alle ore 20.00)

Costo biglietto euro 4.00 (bambini fino a 10 anni gratis)

Info mail:  montefioreconcainfo@gmail.com

Telefono 348 1042158

presepe-vivente-2016-manifesto