Rocca di Montefiore Conca


Montefiore è la capitale medioevale della Valle del Conca e uno dei paesi della Signoria dei Malatesta più integri e affascinanti.
Non a caso Montefiore rientra nel prestigioso circuito dei “Borghi più belli d’Italia”.
La Rocca, come sentinella di pietra delle terre malatestiane, offre, con le sue geometrie severe e imponenti, scorci davvero unici. Sorge su un promontorio dove, nelle giornate serene lo sguardo abbraccia la costa da Fano a Ravenna.

Montefiore_storia

In seguito alle ricerche archeologiche iniziate nell’estate del 2006 sono state ricavate interessanti scoperte che hanno permesso di aggiornare il rapporto tra il sito e le fonti storiche, in base alle quali si riteneva che il castello fosse sorto intorno al 1337 per iniziativa di Malatesta Guastafamiglia (1299 c.-1364). È certo che nel 1347 la rocca dovesse essere già costruita e funzionante, tanto da ospitare in quell’anno il re e la regina d’Ungheria. Il castello rimase poi sotto il dominio dei Malatesta fino al 1458, quando l’anno seguente venne occupato da Federico di Montefeltro.Nato con funzioni esclusivamente difensive, il Castrum Montis Floris fu ampliato in funzione di residenza intorno alla prima metà del ‘300 e successivamente ristrutturato e abbellito da Sigismondo Pandolfo nei primi decenni del XV secolo. Le successive vicende del castello sono molto complesse, soprattutto per quanto riguarda il controllo politico del centro, che nei secoli XV-XVI fu oggetto di passaggi di potere quasi continui.

La recente campagna di restauro, condotta da parte della Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio di Ravenna, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia Romagna e con il Comune di Montefiore, ha svolto lavori di consolidamento dell’intera struttura e ha riportato il complesso monumentale ad una totale fruizione, permettendo di accedere anche agli ambienti antichi, prima non raggiungibili. Nel vano in cui ti trovi e in quello successivo, per svolgere gli scavi archeologi, si è proceduto alla rimozione del pavimento. Conseguentemente, l’attività di scavo ha messo in luce un insieme di strutture legate alle fasi più antiche di frequentazione della rocca.
Le ricerche archeologiche hanno riportato alla luce una notevole quantità di reperti, spesso ottimamente conservati. Alcuni boccali costituiscono testimonianza delle più antiche maioliche smaltate dell’Italia centro-settentrionale, cui si aggiungono le maioliche quattrocentesche, e quelle cinquecentesche di produzione pesarese e faentina. Numerosissimi i vetri, per lo più bicchieri e bottiglie di produzione veneta. Non mancano le monete; gli attrezzi da lavoro; le armi; ma anche oggetti più prestigiosi, come un sigillo in bronzo.
La varietà e la quantità dei materiali rinvenuti offrono uno spaccato sociale della vita del castello, nelle sue numerose sfaccettature: la quotidianità, la vita di corte, i mestieri, l’attività militare.

I restauri hanno permesso di accedere anche ad ambienti fino ad ora non fruibili dal pubblico, come ad esempio la Sala dell’Imperatore dove sono conservate pitture laiche datate circa un decennio dopo la metà del Trecento, attribuite al pittore bolognese Jacopo Avanzi. Altri frammenti delle sue pitture sono esposte nella sala e del Trono.
E’ possibile osservare anche parte dell’originaria copertura del castello, un tetto a doppia falda e percorrere le strette e lunghe scale che percorrono da cima a fondo l’edificio.

 inglese  The Montefiore Conca castle

Montefiore Conca is a medieval and characteristic village located on one of the highest hills of Rimini’s province, where it boasts a majestic fortress built all along the XIV century by the willing of the Malatesta family. Its position, both strategic and panoramic at once, overlooks an awe-inspiring landscape that will make you dream as the poet Ezra Pound also did. Concerning this magic place she actually wrote:

« I have tried to write Paradise

Do not move

Let the wind speak

that is paradise. »

 

Open every day from june to september / from october to may only the week end

Info: castellodimontefiore@gmail.com

 francese Château de Montefiore Conca

Montefiore Conca est un petit village situé sur une des collines les plus hautes du département de Rimini, où sa forteresse majestueuse a été construite au cours du XIV siècle par la famille Malatesta. De sa position, stratégique et dominante à la fois, vous pourrez profiter d’un panorama d’exception qui vous fera rêver. La même poète Ezra Pound à propos de ce lieu magique écrivit:

« Le Paradis, voilà quoi j’ai tenté d’écrire

Ne bougez point

Laissez parler le vent :

le paradis est là. »

 

Ouvert tous les jours de juin à septembre / octobre à mai seulement le week end

Info: castellodimontefiore@gmail.com

spagnoli El castillo de Montefiore Conca

 

Montefiore Conca es un pueblo que se encuentra sobre una de las colinas màs altas de la provincia de Rimini, donde durante el siglo XIV su fortaleza majestuosa fue erigida por la familia Malatesta. Desde su posiciòn, estratègica y sobresaliente a la vez, podréis aprovechar de un panorama màgico que os encantará. El mismo poeta Ezra Pound con respecto a ese sitio extraordinario escribió:

« Intenté escribir el Paraíso.

No te muevas Deja que hable el viento Ese es el Paraíso. »

 

Abierto todos los días desde junio a septiembre y de octubre a mayo sólo los fines de semana

Info: castellodimontefiore@gmail.com

________________________________________

E per dicembre e gennaio ecco gli appuntamenti e gli orari:

dicembre-gennaio-rocca-di-montefiore

 

 

Contatti – Info e prenotazioni

domino Coop. Sociale

Rocca Malatestiana

Via Roma – Montefiore Conca (RN)
Ufficio Rocca:
Tel. 0541.980179 Cel. 334.2701232 Fax 0541 980179

e.mail: castellodimontefiore@gmail.com

facebook. Castello di Montefiore Conca
Uffici Comune:
Tel. 0541 980035 Fax 0541 980206

 

 

 

GRANDI NOVITA’ PER LA ROCCA DI MONTEFIORE, ENTRA NELLA RETE DELLE ROCCHE, TRA MARCHE E ROMAGNA….

“Borghi, Rocche e Castelli”

Medioevo e Rinascimento tra Marche e Romagna

SCARICA QUI IL DEPLIANT BORGHI, ROCCHE E CASTELLI nelle terre contese tra MONTEFELTRO e MALATESTA

______________________________________________________________________________

SCARICA IL DEPLIANT con le informazioni sulla Rocca di Montefiore Conca

Orari di apertura

    • Da giugno a settembre
      TUTTI I GIORNI dalle 10,00 alle 19,00
      Luglio e Agosto venerdì e sabato dalle 10,00 alle 23,00 (Speciale Serale)
    • Ottobre
      SABATO, DOMENICA e FESTIVI dalle 10,00 alle 18,00
      Speciale orario continuato dalle 10,00 alle 21,00 in occasione di Mangiar Sano e Sagra della Castagna
    • Da novembre a marzo
      DOMENICA e FESTIVI dalle 10,00 alle 18,00
      (Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio)
    • Aprile e maggio
      SABATO, DOMENICA e FESTIVI dalle 10,00 alle 18,00

* La biglietteria chiude 30 minuti prima della chiusura della Rocca
Pausa pranzo dalle 13,00 alle 14,00

Nota:
In caso di maltempo (ghiaccio, neve, nubifragio, vento molto forte) il castello potrebbe rimanere chiuso, per preservare la sicurezza dei visitatori.

Biglietti d’ingresso – Tariffe

Intero € 4,00
Ridotto € 3,00 (over 65 – gruppi min. 10 persone – insegnanti)
Studenti (dai 12 ai 24 anni) € 2,50
Gratuito bambini fino a 12 anni (accompagnati da almeno un adulto pagante)

Servizi al pubblico

GRUPPI, VISITE GUIDATE, APERTURE SPECIALI, EVENTI e ATTIVITA’ DIDATTICHE su richiesta

Servizi educativi
Visite animate e laboratori didattici rivolte a tutte le scuole di ordine e grado